La qualità imbattibile è di fondamentale importanza per COTTA e viene costantemente controllata e promossa. Tessuti e pelli sono soggetti a controlli approfonditi costanti, i Paesi di origine vengono verificati e i materiali certificati. Anche i numerosi dipendenti negli stabilimenti non passano certo in secondo piano. Per COTTA è importante il loro benessere, la loro sicurezza e le condizioni di lavoro eque.

DIVANO – LA CREAZIONE.

1\ IL TELAIO È LA STRUTTURA FONDAMENTALE.

Alla base di ogni buon mobile imbottito vi è il telaio. Il materiale, la costruzione ma anche la forma hanno un ruolo centrale. I telai vengono principalmente realizzati in legno robusto. Per questo le strutture portanti sono realizzate in legno massello, come ad es. legno di faggio. Legno dolce o pannelli a base di legno (pannelli di truciolato, compensato) sono impiegati solo per i componenti non portanti. Tutti i pezzi in legno vengono accuratamente smussati e levigati. In tal modo si evitano punti di attrito.

2\ COMFORT E FUNZIONALITÀ SONO UNA SQUADRA VINCENTE.

Le proprietà funzionali vengono prese in considerazione già in fase di costruzione del telaio. Che si tratti di una funzione letto o di un box letto integrato, queste peculiarità influiscono sulle caratteristiche degli elementi impiegati (cerniere, guide estraibili, ecc.).

3\ CINGHIE ELASTICHE PER IL SOSTEGNO.

Le cinghie elastiche fungono da supporto stabile e flessibile per l’imbottitura. In caso di imbottitura tradizionale e molle interne sono particolarmente indicate cinghie non elastiche in canapa e iuta. Le cinghie di gomma sono ideali per imbottiture con schienale e sedile mobili. In base al comfort richiesto, ne esistono di diversa tipologia: da quelle leggermente elastiche a quelle con elasticità massima.

4\ IL NUCLEO AL CENTRO DELL’ATTENZIONE.

Il molleggio dei cuscini di seduta e schienale, che rende sempre più superflue le cinghie di tensione nella seduta, garantisce il massimo comfort di seduta. Le molle piatte a forma ondulata o di spirale corrono orizzontalmente, mentre quelle elastiche vengono utilizzate verticalmente al sedile.

5\ IMBOTTITURA IN SCHIUMA PER IL MASSIMO COMFORT.

Le molle metalliche oramai appartengono al passato. Nelle moderne tecniche di imbottitura oggi si preferisce non utilizzarle. Sul molleggio vengono applicati vari strati di diverse tipologie di schiuma. Ogni tipologia di schiuma presenta caratteristiche peculiari. Essenzialmente si differenziano per densità e durezza alla compressione. In questo modo è possibile ottenere i più svariati effetti di imbottitura. Vengono impiegate prevalentemente schiume di poliuretano (PUR). Il grado di durezza ed elasticità dipendono dalla densità: maggiore è la densità, migliore è la resistenza alle deformazioni. Qui entra in gioco l’utilizzo di forme stampate. Ma anche il taglio delle forme necessarie ricavate da blocchi di schiuma grandi è comune.

Per le parti delicate come i bordi vengono utilizzate schiume composite realizzate con fiocchi di schiuma pressata. Queste presentano una densità particolarmente elevata e pertanto sono molto resistenti. Le schiume realizzate con tecnologia a freddo, spesso utilizzate anche per i materassi, sono considerate ottimali.

6\ L’ARTE DEI CUSCINI PER COMODITÀ E LEGGEREZZA.

Esistono diverse tipologie di imbottitura per cuscini. Dai cuscini completamente fissati al telaio ai cuscini fissati solo in determinati punti o addirittura completamente amovibili: ce n’è per tutti i gusti. Il materiale di riempimento dei cuscini è prevalentemente formato da bastoncini o sferette di schiuma. Inoltre si può essere utilizzare l’ovatta di poliestere. Alla base dell’imbottitura del cuscino c’è un nucleo a molla o un’imbottitura in schiuma.

7\ IL RIVESTIMENTO RICHIEDE PRECISIONE

Infine il divano imbottito deve essere rivestito. I pezzi di tessuto o pelle vengono ritagliati con precisione e cuciti insieme. La tecnica di cucitura dipende dal modello. Cuciture precise e dritte non sono soltanto belle da vedere, ma sono anche fondamentali per la lunga durata del divano. In questa fase della lavorazione sono richieste esperienza, know-how e mano ferma. Il rivestimento in tessuto o pelle viene infilato sopra al divano finito, raddrizzato e fissato alla struttura in tensione.

il risultato

Il risultato finale sono mobili imbottiti dalle più svariate forme e colori. Scoprite l’ampia gamma di COTTA.